Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere-Farfa

di Francesco Benedetti.

La riserva naturale regionale Nazzano-Tevere Farfa è la prima area protetta regionale del Lazio, istituita nel 1979 con la legge regionale 4 aprile 1979, n.21. Si trova in un’estesa zona umida creata dall’uomo a Nord di Roma (circa 700 ettari) successivamente alla realizzazione di una diga sul Tevere a metà degli anni ’50: il cosiddetto “lago di Mazzano”.  A distanza di oltre mezzo secolo, la vegetazione si è adattata alle mutate condizioni ambientali e il regime di protezione ha consentito a questo ambiente di rimanere integro. Questo itinerario oggi rappresenta uno dei siti più interessanti dell’Italia centrale per l’osservazione degli uccelli e dell’affascinante e sempre poco conosciuto “mondo della palude”.

Continua a leggere l’articolo sull’ultimo numero di CORRENTI!