Ledgering invernale

di Rocco Calcagni.

Dopo qualche anno e del tutto inaspettatamente torno a scrivere e a raccontare della mia passione. Varie vicissitudini mi hanno tenuto lontano da quel magnifico mondo che è la pesca, ma come ognuno di voi ben sa, è difficile tenere un pescatore lontano dalle rive di un fiume. Così, dopo qualche tempo, eccomi di nuovo lì, sul fiume, anzi sul mio fiume, il Liri. Vorrei ricominciare un po’ da dove avevo lasciato, cercando di trasmettere agli altri la mia passione per il Ledgering. Oggi, diversamente da qualche tempo fa, non c’è necessità di fare opera di divulgazione per questa tecnica, che ormai si è conquistata meritatamente un posto d’onore al pari di quelle più blasonate. L’idea è quella di presentarvi in queste righe un sistema semplice e redditizio che ci permetta, nelle poche ore a disposizione da poter trascorrere sul fiume, di tornare a casa con il sorriso sul volto.

Continua a leggere l’articolo sul numero di Marzo di CORRENTI!